TS-Optics Filtro nebulare a banda larga CLS da 2" per la fotografia
TS-Optics Filtro nebulare a banda larga CLS da 2" per la fotografia
TS-Optics Filtro nebulare a banda larga CLS da 2" per la fotografia
TS-Optics Filtro nebulare a banda larga CLS da 2" per la fotografia
TS-Optics Filtro nebulare a banda larga CLS da 2" per la fotografia
TS-Optics Filtro nebulare a banda larga CLS da 2" per la fotografia

TS-Optics Filtro nebulare a banda larga CLS da 2" per la fotografia

TSCLS2
Ordinabile
77,00 €
Tasse incluse

TS-Optics Filtro nebulare a banda larga CLS da 2" per la fotografia

Filtro nebulare a banda larga TS-Optics - ideale per sopprimere la luce diffusa dalle città nell'astrofotografia

Adatto a tutti gli oculari e adattatori con filettatura filtro da 2" (M48x0.75)

Il filtro sopprime efficacemente la luce dell'illuminazione artificiale delle città, il contrasto degli oggetti nebulari aumenta

Cella filtrante a basso profilo: il filtro si adatta a tutte le ruote portafiltri e ai cassetti portafiltri standard.

Grazie al rivestimento antiriflesso non si verificano fastidiosi aloni attorno a stelle luminose o immagini fantasma

Adatto anche per l'osservazione della nebulosa con telescopi con aperture più piccole fino a circa 150 millimetri

 

TS-Optics Filtro nebulare a banda larga CLS da 2" per la fotografia

Filtro TS Optics CLS da 2" montato in cella 

filtro interferenziale per la riduzione dell'inquinamento luminoso, adatto anche a piccoli telescopi

Questo filtro è stato progettato e sviluppato per osservare e fotografare gli oggetti deepsky da aree urbane. Le luci artificiali sono tagliate bruscamente, mentre le stelle e gli oggetti deepsky mantengono la loro luminosità e vengono aumentati nel contrasto.

L'effetto di questo filtro è simile all' UHC, ma il CLS, avendo uno spettro di emissione più ampio, permette di essere usato anche con telescopi da 60mm in su di apertura.

Ambiti di utilizzo del filtro TS CLS: 
- osservazioni deepsky di oggetti con telescopi da 60mm fino a 150mm di apertura
- riduzione delle luci artificiali in astrofotografia, con aumento del contrasto del fondo del cielo e aumento del tempo di esposizione

Banda spettrale operativa: 
Il filtro TS CLS ha 2 finestre di trasmissività, dove le nebulose planetarie e ad emissione hanno la maggior parte del loro spettro visibile:
- regioni OIII e H-Beta, circa il 95% di trasmissività tra 420nm e 530nm
- regioni H-alpha, da 610nm il filtro apre la seconda finestra di trasmissione e la luce rossa arriva non filtrata
Specifiche tecniche: 
- filtro montato in  cella con filetti M48 su ambo i lati
- il substrato è lucidato con cura, le superfici sono entrambe parallele
- trattamenti antiriflesso
- consegnato in una robusta scatola per il trasporto

Iscriviti alla Newsletter
prodotto aggiunto alla lista
Prodotto aggiunto per il confronto.
500Promo-Flash-Luglio-2024-Unistellar.jpg